Salta al contenuto
ricetta ragù napoletano

Ricetta: ragù napoletano

Stupisci i tuoi ospiti con un grande classico della tavola italiana: il ragù napoletano! Ideale accompagnamento di pasta e gnocchi, questa preparazione è pronta a deliziare l'olfatto, il gusto e persino la vista dei tuoi commensali, grazie ai suoi splendidi colori ottenuti dall'uso di ingredienti genuini.

Si ringrazia per la ricetta lo Chef Antonio Paolino.

Ragù napoletano: ingredienti per 4 persone

  • 800 g di spuntature di maiale
  • 60 g di olio evo
  • 150 g di cipolla bianca
  • 60 g di concentrato di pomodoro
  • 1 l di passata di pomodoro
  • 100 g di vino rosso
  • q.b. di sale 
  • N 2 ciuffi di basilico

Procedimento

Versa l’olio in un tegame antiaderente basso. Taglia le cipolle prima a fettine sottile, poi tritale finemente ed aggiungile all’olio. Falle rosolare lentamente a fiamma bassa per circa 10’.

Alza la fiamma ed aggiungi le spuntature di maiale senza girarle. Lasciale cauterizzare a fiamma viva, almeno per 5’ per lato. Il fatto che rosolino, ti consentirà di ottenere un sugo più saporito.

Quando il tutto sarà ben rosolato, aggiungi il concentrato di pomodoro e fai caramellare per 5’. Sfuma con il vino rosso, quindi lascialo dealcolizzare bene.

Aggiungi la passata di pomodoro ed abbassa la fiamma. Regola di sale e pepe ed avvia alla cottura che dovrà essere lenta e dura, almeno 3 ore.

Al termine, otterrai un sugo molto denso e saporito, ottimo da abbinare alla pasta.

Prossimo Articolo Il tuo nuovo alleato multiuso: lo stampo antiaderente per pizza e crostata
Italian
Italian