Skip to content
Gnocchi di patate con farina di piselli al ragù bianco

Ricetta: gnocchi di patate con farina di piselli al ragù bianco

Cerchi una preparazione leggera pur senza rinunciare al vero sapore italiano? Una ricetta che ricordi le domeniche in tavola dalla nonna insieme a tutta la famiglia, con l'aggiunta di una nota di delicatezza (la farina di piselli) e senza l'uso dell'uovo, per un piatto ancora più leggero?

Siamo felici di presentarti gli gnocchi di patate con farina di piselli al ragù bianco, come da idea dello Chef Luca Pilotto. Buon appetito!

Gnocchi di patate con farina di piselli al ragù bianco: ingredienti per 4 persone

Per gli gnocchi:

  • 1 kg patate per gnocchi
  • 400 g farina di piselli
  • olio, sale, noce moscata q.b.

Per il ragù bianco:

  • 600 g macinato misto
  • 1 bicchiere di vino bianco fermo
  • 3 gambi di sedano
  • 3 carote
  • 1 cipolla

Preparazione

  • Metti le patate in una casseruola antiaderente piena d'acqua e fai cuocere per circa 40 minuti;
  • Intanto prepara il ragù bianco. Fai innanzitutto un brodo vegetale: metti a scaldare una pentola piccola con acqua, 1 gambo di sedano, 1 carota e mezza cipolla e fai andare fino ad ebollizione a fiamma media, dopodiché lascia proseguire il brodo a fiamma bassa;
  • Inserisci in una pentola (va benissimo un tegame antiaderente basso) con un po' di olio il resto del sedano, carota e cipolla tritati a cubetti e fai rosolare un po' le verdure finché saranno dorate, poi aggiungi il macinato misto. Mescola con un cucchiaio di legno per qualche minuto e successivamente sfuma con il vino bianco. Lascia cuocere per circa un'ora, aggiungendo di tanto in tanto qualche mestolo di brodo in modo che cuocia senza asciugare;
  • Quando saranno pronte le patate, schiacciale con l'aiuto dello schiacciapatate, aggiungi la farina di piselli, sale e noce moscata e impasta il tutto fino a ottenere un panetto solido ed omogeneo. Prendi una parte dell'impasto e stendilo con le dita sulla spianatoia infarinata per ottenere dei piccoli filoni spessi circa 2 cm. Dai filoncini così ottenuti ricava gli gnocchi tagliando i filoncini in piccoli tocchetti regolari;
  • Per cuocere gli gnocchi porta a ebollizione una pentola d'acqua salata e immergi gli gnocchi nell'acqua: quando verranno a galla, dopo al massimo 1 o 2 minuti di cottura, saranno pronti e potrai estrarli con una schiumarola;
  • Salta gli gnocchi in una padella con un filo d'olio e il ragù bianco preparato in precedenza;
  • Impiatta e servi in tavola.

gnocchi di patate con farina di piselli al ragù bianco

I segreti dello Chef Pilotto per questa ricetta

Non c'è ottima ricetta... senza i segreti dello Chef che l'ha ideata! Ecco i trucchi di Luca Pilotto per questa preparazione:

  • Per sfumare il macinato utilizzare uno Chardonnay fresco e profumato
  • Per ottenere gnocchi perfetti anche senza l’utilizzo delle uova, scegliere patate farinose e con consistenza media: non troppo molli, perché altrimenti gli gnocchi in acqua si sfalderebbero, né troppo dure, altrimenti otterrai dei pallini da fucile anziché morbidi e gustosi gnocchetti!
  • Se lo desideri, passa gli gnocchi sul riga gnocchi o sui rebbi della forchetta, per ottenere la forma classica. Altrimenti lasciali al naturale;

Com'è andata? Condividi il tuo piatto con il profilo instagram Primecook!

Previous article Addio gas? Scopri se le pentole normali vanno bene per l'induzione
Next article Ricetta vegan: funghi cremosi con riso basmati
English
English